Lo Zenzero:
Semplicemente Straordinario
 

Lo zenzero è una radice di origine orientale, che viene coltivata principalmente in Cina, e il suo utilizzo si sta diffondendo sempre più in tutto il mondo. Le sue molte varietà sono coltivate in tutta l'Asia, l'Australia, il Sud America, la Giamaica e gli Stati Uniti.
La radice dello zenzero è stata usata per secoli nella cucina asiatica per le sue proprietà terapeutiche.

Ha un sapore piccante, e non é solo sensazionale come pianta medicinale, è anche un ingrediente ampiamente utilizzato in gastronomia.

Si tratta di un antinfiammatorio naturale che aiuta a combattere le malattie respiratorie così come l'artrite e i problemi digestivi.

Lo zenzero è anche ricco di oli essenziali, vitamine, minerali ed antiossidanti.
Ricco di vitamine B e vitamina C,  e di minerali come calcio, fosforo, zinco e magnesio  e altri composti come acido aspartico, linoleico, oleico e ascorbico, aminoacidi come metionina, niacina, istidina, arginina, triptofano e leucina.
Lo zenzero è anche molto ricco di antiossidanti, ha enzimi come proteasi e zingibain e fitonutrienti come i flavonoidi e carotenoidi.

Ha effetti benefici per alleviare disturbi gastrici e aiuta a migliorare i dolori mestruali, emicrania, ed ha effetti che sono benefici per prevenire il cancro al colon.

Lo Zenzero ha composti anti-infiammatori chiamati gingeroli. Queste sostanze sono utili per ridurre il dolore nelle persone con artrite reumatoide o osteoartrite.

Questa radice è in grado di bloccare gli effetti di protasgladina, una sostanza che provoca l'infiammazione nei vasi sanguigni del cervello, che può causare emicranie. Così lo zenzero previene e riduce la riduzione la formazione delle emicranie.

Grazie al suo contenuto di cineolo, può contribuire a garantire un senso di calma, aiuta a ridurre l'ansia così diventa un complemento ideale nei giorni ansiosi o stagioni in cui le emozioni oscillano verso il basso.

Lo stress è qualcosa che milioni di persone soffrono in tutto il mondo. L'assunzione di zenzero, inserendolo nella nostra dieta quotidiana, può portare i nostri corpi a rimanere più rilassati ed in particolare l'impatto dell'essere, sotto costante pressione, è sollevato.

La ricerca presentata al Cancer Prevention Research, in una riunione di specialisti del cancro, che si è tenuta a Phoenix nel 2003 sostiene che i gingeroli, responsabile del piccante dello zenzero, potrebbe essere in grado di inibire la crescita delle cellule tumorali nel colon.  

Prendendo questo tè, una o due volte al giorno, riuscirete a far accelerare il metabolismo di modo che sia più facile poter perdere peso. Esiste infatti una relazione tra l'assunzione o il consumo di radice dello zenzero con la perdita di peso.
Tra le proprietà delle radice di zenzero esiste il fatto che il consumo aumenta i livelli di serotonina, che è esattamente ciò che fa diminuire l'appetito, questo è il motivo per cui molte persone bevono il tè di radice di zenzero al fine di far diminuire il desiderio di mangiare. Ovviamente con un adeguato programma di dieta adatto alle esigenze individuali.

 

 

Quando non si consiglia di prendere lo zenzero:


in periodo di l'allattamento;
ulcere, gastriti, coliti o morbo di Crohn
durante la gravidanza
quando si assumono medicazioni per il diabete o perché avete problemi circolatori. è sempre meglio consultare uno specialista, perché che lo zenzero riduce e altera gli effetti dei farmaci per il trattamento di queste malattie.

 

Come prendere lo zenzero:

Fresco, asciutto o in polvere

Il modo più comune per consumare lo zenzero è attraverso delle infusioni. Per preparare una infusione allo zenzero è opportuno usare un litro d’acqua per ogni pezzo di radice. Quando l'acqua bolle immergere lo zenzero, tagliato in piccole fette,  e lasciare circa 3 o 4  in infusione minuti per far prendere tutto il sapore. In seguito, se lo si desidera, si può mettere un po’ di miele per addolcire, limone, arancio o anche un po' di camomilla per dare un altro gusto.
Se vuoi utilizzare lo zenzero durante i pasti, il modo migliore che si può fare, è usarlo per condire insalate o anche come condimento per la carne. Si tratta di un ingrediente abbastanza comune nella cultura asiatica.

Per un cucina gustosa e sana, come al solito vi lascio una ricetta, provarla sarà la vostra sfida.

 

Broccoli con pane grattugiato Zenzero 

E non  è solo delizioso, ma è anche nutriente, economico e veloce da fare.

Ingredienti:
(per 4 persone)
1 broccolo, pane grattugiato, 2 spicchi d'aglio, 1 pezzo di radice di zenzero delle dimensioni di una nocciola, ½ dose di peperoncino secco, olio di sesamo, olio extravergine di oliva, sale, pepe nero appena macinato (opzionale).

Elaborazione

Tagliare i broccoli in cimette, lavateli bene, e adagiateli in una pentola con acqua per cuocerli al vapore per circa di 10-15 minuti.
Sbucciare gli spicchi d'aglio e lo zenzero per poi mescolarli assieme tritati. È anche possibile utilizzare la pasta di zenzero e aglio già preparati.

Mettere un fondo di una padella dell’olio di sesamo in una padella e friggere pane grattugiato, quando comincia a rosolare, aggiungete aglio, zenzero e peperoncino, mescolate bene sino a quando il pane è croccante. Non dovrebbe esserci troppo olio nella padella e, ad ogni modo,  ponete il tutto su della carta da cucina per fare assorbire l’olio in eccesso.
Servire il broccoli e sul composto di pangrattato, olio di sesamo, zenzero e peperoncino, infine, l'aggiunta di un filo d'olio extravergine d'oliva, e se si desidera pronunciare il sapore, un po' di pepe macinato.   
E ... Buon appetito!


http://alimentosparacurar.com http://viviendosanos.com
http://mejorconsalud.com http://www.natursan.net
http://gastronomiaycia.republica.com



 

DOTT.SSA IVANA MILKOVIC NUTRIZIONISTA

STUDIO PASSO CARLO GOLDONI, 2 TRIESTE

TEL +39 331 1710978

EMAIL:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.ivanamilkovic.it

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Vai all'inizio della pagina