Un’alimentazione inadeguata può ridurre l'immunità, aumentare la vulnerabilità alle malattie, e alterare lo sviluppo fisico e mentale dell'individuo.

Una delle questioni più importanti è il saper riconoscere la qualità dei cibi che mangiamo e la quantità che necessitiamo consumare per sentirsi soddisfatti ed equilibrati.


E' essenziale sapere come combinare, in modo bilanciato, ogni gruppo di alimenti adattando i pasti alle nostre esigenze personali.

Esistono 4 leggi alimentari che possono aiutare a raggiungere questo obiettivo e sono fondamentali nel momento di pianificare i pasti sani:

 

 

Legge della qualità: Il cibo deve essere completo nella sua composizione per mantenere il corretto funzionamento di organi e sistemi. Nel corso della dieta devono essere presenti: i carboidrati, le proteine, i lipidi, le vitamine,i  minerali e l'acqua. In base a questa legge le diete sono classificate come complete (varie) e incomplete (monotone).
Legge della quantità: La quantità di cibo deve essere sufficiente a soddisfare il fabbisogno calorico e nutrizionali del nostro corpo. Alimenti che forniscono principalmente calorie (energia) sono i carboidrati e i lipidi. In base a questa legge, le diete sono classificate come: sufficienti, insufficienti, generose o eccessive. Così, i regimi dimagranti che sono troppo restrittivi sono considerati insufficienti perché generano una riduzione del peso a scapito di un contenuto calorico che non copre il fabbisogno nutrizionali basici della persona.
Legge dell’armonia: La quantità dei vari principi, che compongono l'alimentazione, devono mantenere un rapporto proporzionale tra di loro in modo che ognuno porti una parte del valore calorico totale. Si raccomanda che la dieta contenga: Proteine: 12-15% del valore calorico totale; lipidi: 25-30% del valore calorico totale; carboidrati: 50-60% del valore calorico totale. Allo stesso modo, se non ci si nutre in un modo armonico, difficilmente il nostro corpo può digerire ed utilizzare in modo ottimale gli alimenti assunti. Per questo motivo è importante creare un clima di serenità prima e durante l'atto del mangiare.
Legge dell’adattamento: ogni dieta deve essere appropriata per ogni singolo individuo, considerando età, sesso, attività, lo stato di salute, le abitudini culturali e quelle economiche. Ciò implica una scelta adeguata degli alimenti così come una preparazione corretta.

 

 

 dott.ssa Ivana Milkovic - studio Via Paduina, 8 34144 Trieste - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel 331 1710978

 

Vai all'inizio della pagina